Screen

Profile

Layout

Direction

Menu Style

Cpanel

Il controllo di Esselunga va alla moglie e figlia di Caprotti

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Bernardo Caprotti ha lasciato il controllo di Supermarkets Italiani, la holding di Esselunga, alla moglie Giuliana Albera e alla figlia Marina. A loro ha infatti destinato la quota del 25% di cui poteva disporre. Insieme alla 'legittima' le due donne avranno il 66,7% del capitale. Oltre alla quota di legittima in Supermarkets Italiani, che assegna in tutto ai tre figli il 50% della holding (16,6% ciascuno), i figli del primo matrimonio, Violetta e Giuseppe si vedono assegnare il 22,5% a testa della Villata la società che possiede parte del patrimonio immobiliare di Esselunga. Il restante 50% va alla moglie di Bernardo Caprotti e alla terza figlia, Marina.© ANSA

Il Cda di Supermarkets Italiani, la holding che controlla Esselunga, ha deciso "in considerazione della scomparsa del dottor Bernardo Caprotti, di non dar corso, allo stato, ad operazioni relative alla controllata Esselunga".  Lo si legge in una nota diffusa al termine del board, riunito oggi a Milano, che ha cooptato e nominato presidente Piergaetano Marchetti al posto del fondatore.

 

Il consiglio di amministrazione di Supermarkets Italiani si è riunito per ricordare la figura del presidente, dottor Bernardo Caprotti, scomparso venerdì scorso. Tutti i consiglieri della società che controlla Esselunga "hanno espresso gratitudine ed hanno reso omaggio alla figura del fondatore per la straordinaria storia imprenditoriale di cui è stato protagonista e che ha consentito ad Esselunga di diventare leader riconosciuto a livello internazionale nel settore della grande distribuzione".



"Faremo di tutto per salvaguardare il gruppo" Esselunga. Questo l'unico commento di Giuseppe Caprotti, figlio dell'imprenditore brianzolo scomparso venerdì scorso, all'uscita dello studio del notaio Marchetti dove è stato aperto il testamento di Bernardo Caprotti. Nessun commento sul contenuto del documento.

Un impero da 7,3 miliardi di euro di fatturato e 290 milioni di utile con un valore nell'ordine dei 6 miliardi. Sono i numeri del gruppo Esselunga, la catena di supermercati fondata da Bernardo Caprotti al centro di una lunga dinasty, che rischia di sfociare in nuova guerra dopo la scomparsa, lo scorso 30 ottobre, a 90 anni, dell'imprenditore brianzolo. A confrontarsi sono le due famiglie di Caprotti, da una parte la moglie Giuliana Albera con la figlia Marina Sylvia, dall'altra Giuseppe e Violetta, figli di primo letto, estromessi anni fa dall'azienda e impegnati da allora in una battaglia anche giudiziaria per far valere le loro ragioni.

 

 

 

Risultati immagini per foto bevanda redbull

 

Risultati immagini per tecnologia del futuro 2050

Inserisci il tuo Banner

  • Tel.+39/0113723030
  •  

  • https://www.ferrari.com./it-IT

     

    Risultati immagini per foto ragazze moto 2017

     

  •  

     

     

     

    Risultati immagini per foto ragazze moto 2017

     

     

     

     

  • http://www.coca-cola.it/
  •  

     

     

  •  

  •  

     

    Risultati immagini per foto donald trump presidente

    Risultati immagini per foto ragazze moto harley davinson

     

  • http://www.ducati.com/
    • Inserisci il tuo Banner

    • Tel.+39/0113723030

     

    • Red Bull Energy Drink Lattina

    web 2

    MusicGianna Nannini - Fenomenale

    web News

    libera stampaDJ Khaled - Wild Thoughts ft. Rihanna, Bryson Tiller

    Chi è Online

     54 visitatori online
    Tot. visite contenuti : 2127803

    Informazione Libera

    web 1

    comunicazioneBaby K - Voglio ballare con te ft. Andrés Dvicio

    Triangolo

    Katy Perry - Swish Swish (Official) ft. Nicki Minaj

    CONTACT US

    http://www.piemonteopinioni.org/

     

    presidente@piemonteopinioni.org

     

    redazione@piemonteopinioni.org

    +39/0113723030

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    TORINO in v. Alfonso Ogliaro n. 34 Troverai:

    servizio di compilazione 730 - unico - ISEE -

    imu - red - detrazioni - comunicazioni INPS -

    prestazioni sociali agevolate e altro

    Centro Servizi :  tel. e Fax 0113723030

    caf.torinoviaogliaro@libero.it